La fusione tra il gruppo PSA Peugeot Citroën e Opel darebbe vita a un “campione europeo” dell’auto. L’accordo sarebbe “vincente” per entrambi: lo ha detto il numero uno di Peugeot-Citroen-Ds, Carlos Tavares, presentando i risultati del gruppo a Parigi. “Pensiamo che con la nostra esperienza possiamo aiutare Opel”, ha aggiunto Tavares, ricordando che la filiale europea di General Motors “brucia attualmente 1 miliardo di euro all’anno”. [HuffingtonPost]

Tavares afferma poi, circa l’accordo con Opel: “Da sempre ho detto che dobbiamo essere in buona salute, dalle cifre degli ultimi tre anni possiamo dire di aver fatto un lavoro fantastico”. Psa registra infatti vendite globali in aumento del 5,8% e un balzo del 79% dell’utile netto rispetto all’anno precedente. [Repubblica]

Ne hanno parlato anche su IlFattoQuotidiano ponendo il quesito su “come Gm avrebbe sedotto Tavares per indurlo a prendersi la Opel?”

 

La tua opinione conta, lascia un commento!

Condividilo sui social!

Powered by Oikosmos