“Enti pubblici, business community e soggetti del terzo settore stabiliscono fra di loro delle relazioni circolari per progettare e programmare il futuro: questa è una caratteristica tipica dell’Emilia Romagna”

Stefano Zamagni, Docente di Economia Politica all’Università di Bologna e autore del libro “Creazione di lavoro nella stagione della quarta rivoluzione industriale. Il caso dell’Emilia-Romagna” commenta così il successo del modello emiliano.

Ma qual è il filo conduttore che unisce manifattura, industria 4.0, terzo settore, cooperazione e mercato del lavoro?

Scopritelo in questa intervista di Manuela Fiku realizzata alla Dallara Academy

La tua opinione conta, lascia un commento!

Condividilo sui social!

Powered by Oikosmos