In occasione del ciclo di seminari di Marketing in action per il RetaiLab nel corso di Cross Cultural Marketing del professor Simone Aiolfi, Marta Candito ha intervistato Mattia Longhin, Visual Project Manager di Pinko.

Durante il suo intervento, Mattia Longhin ci ha illustrato vari aspetti dell’azienda: dalla storia del marchio, alle strategie adottate nei canali online ed offline, dalle logiche di visual merchandising ai progetti in cantiere.

Al termine abbiamo avuto il piacere di intervistare il nostro ospite al quale abbiamo rivolto le seguenti domande:

– Come ha reagito Pinko alla tendenza delle imprese dello slow fashion di imitare il visual merchandising delle imprese del lusso

– I canali social sono davvero lo strumento più adatto per valorizzare il brand?

La tua opinione conta, lascia un commento!

Condividilo sui social!

Powered by Oikosmos