di Marta Candito
Tempo di lettura: 2 minuti

QUANDO LA MODA INCONTRA LA TECNOLOGIA

A tre anni dal lancio della prima giacca smart, Levi’s e Google decidono di provarci ancora una volta.
Il 04 ottobre 2019,  la Trucker Jacket ha fatto il suo debutto in Italia. Si tratta di un capo di abbigliamento del tutto fuori dagli schemi frutto dell’unione tra l’iconica giacca di jeans Levi’s e la tecnologia Jacquard di Google. 

Mostra due ragazzi che indossano le giacche Levis

Fonte: wired.it

Un giusto connubio tra storia ed innovazione, la Trucker Jacket permette a chiunque la indossi di comunicare rapidamente con il proprio smartphone. Grazie infatti ad un mini device ricaricabile, il Tag Jacquard, che si collega via bluetooth all’app, è possibile comandare lo smartphone attraverso semplici tocchi al polsino sinistro. Quest’ultimo, rappresenta il pezzo più interessante dell’intero capo. I fili Jacquard realizzati in leghe metalliche conduttive con cui è intessuto lo rendono, infatti, particolarmente sensibile al tatto. 

Ciascun utente potrà controllare la musica, geolocalizzare cose interessanti, scattare foto, catalogare informazioni, avere indicazioni stradali o ricevere l’aiuto di Google Assistant. 

La comunicazione tra giacca e smartphone può essere personalizzata associando ad ogni funzione un particolare gesto: sfioramento verso l’alto, verso il basso, doppio tocco, quattro dita ferme. Attraverso questi semplici movimenti, ciascun utente potrà controllare la musica, geolocalizzare cose interessanti, scattare foto, catalogare informazioni, avere indicazioni stradali o ricevere l’aiuto di Google Assistant.

Collegata direttamente al cellulare tramite un app

Fonte: wired.it

Interessante è sottolineare come l’utente che indossa la giacca non solo invia comandi ma può anche ricevere degli avvisi. Il Tag Jacquard è infatti dotato di un sistema di alert che permette al dispositivo di vibrare o al led presente sullo stesso di illuminarsi con tre differenti colorazioni: blu, verde e rosa. Si tratta di un sistema pensato e sviluppato principalmente per tutti i momenti in cui non si indossano le cuffie. 

La giacca è disponibile in due diversi modelli: un modello più leggero Classic Trucker ed un modello più pesante, adatto per le stagioni più fredde che prende il nome di Sherpa Jacket. Entrambi i modelli sono disponibili ad un prezzo notevolmente inferiore rispetto al primo modello lanciato nel 2017.

Sebbene molte persone siano piuttosto scettiche sull’utilità del capo, le due aziende vedono nella Trucker Jacket un’opportunità di restare sempre connessi senza distrazioni. Un modo di conciliare ed incastrare alla perfezione due mondi apparentemente lontani: moda e tecnologia. 

 

La tua opinione conta, lascia un commento!

Condividilo sui social!

Powered by Oikosmos